L’uveite è una infiammazione dell’uvea, membrana che avvolge la parte interna del bulbo oculare. Nell’Uvea si possono distinguere due parti: l’uvea anteriore (iride e corpo ciliare) a contatto con il cristallino e le strutture della camera anteriore e l’uvea posteriore (coroide) a diretto contatto con la retina.

Uveite

L’uveite è una malattia oculare rara, ma che può potenzialmente, se non curata portare a un calo visivo permanente.

Ci sono vari tipi di fattori che causano uveite:

le malattie infettive come la toxoplasmosi, che causano la forma più comune di uveite: la corioretinite infettiva. Questo processo provoca una distruzione progressiva della retina. Quando è coinvolta la regione maculare la perdita visiva è molto importante.

  • malattie ossee o reumatiche di origine infiammatoria e degenerativa, riguardante soprattutto giovani
  • le malattie autoimmuni causate da virus, batteri o fattori ambientali, come la sarcoidosi o malattia di Behçet traumi
  • traumi
  • fattore ereditario
20 Settembre 2019
20 Settembre 2019

Related Posts

× Contatta con Whatsapp